La Morfofisiologia

Home / La Morfofisiologia

Le costituzioni umane

IppocrateFin dalla notte dei tempi si è cercato di capire il comportamento dell’uomo e di classificarlo, con giudizi anche affrettati (lo facciamo ancora oggi!). E’ una caratteristica dell’uomo quella di giudicare i suoi simili ma per fortuna eminenti scienziati e ricercatori hanno fatto di questo studio una scienza, ognuno con le proprie teorie avvallate oggi da dati scientifici inoppugnabili, chiamata TIPOLOGIA. L’insieme di tutte queste conoscenze permette ai medici cinesi (diagnosi dei cinque elementi), ai medici indiani (costituzioni ayurvediche), agli omeopati (costituzioni omeopatiche), agli omotossicologi (genotipie), agli psicologi (biotipologie), a tutti i medici in genere (morfologie di Ippocrate), di formulare la diagnosi e tracciare il percorso terapeutico più idoneo.

Nervoso

Bilioso

Sistema nervoso

  • turbe psicosomatiche
  • nevralgie
  • cefalee
  • allergie
  • spasmi
  • vasocostrizioni
  • acidità
  • ipertiroidismo

Apparato neuromuscolare

  • turbe epatiche
  • sistema osteoarticolare
  • sclerosi
  • reumatismi
  • stress
  • stipsi
  • alterazioni metaboliche
  • calcolosi

Sanguigno

Linfatico

Apparato cardiovascolare

  • turbe circolatorie
  • difficoltà respiratorie
  • apparato digestivo
  • articolazioni dolorose
  • infiammazioni
  • edemi
  • ansia
  • intossicazioni

Sistema linfatico

  • turbe digestive
  • ritenzione idrica
  • infezioni
  • bronchiti, otiti
  • litiasi renali
  • ipotiroidismo
  • diabete
  • intossinazioni

La diagnosi morfologica

Il corpo umano è come un libro aperto. Le forme fisiche, l’aspetto, gli atteggiamenti, il modo di muoversi, raccontano la storia di ogni individuo. Il carattere, le predisposizioni organiche, i disturbi, possono essere “letti” prendendo in considerazione le peculiarità genetiche espresse dalla produzione e dal flusso degli ormoni corporei. Basta imparare a leggere tutte queste informazioni, per comprendere il perché ci comportiamo in un modo o nell’altro, quali sono i nostri punti deboli o come possiamo fare per prevenire i disturbi. Saper interpretare il corpo ci permette inoltre di conoscere meglio gli altri e capirli anziché giudicarli.
L’uomo saggio dovrebbe sapere che la salute è la sua più grande ricchezza
e dovrebbe imparare a curare i suoi mali affidandosi al proprio giudizio
(Ippocrate- 460/375 a.C.)

Le biotipologie

Una delle ultime evoluzioni nello studio sulle caratteristiche umane si è avuta nel secolo scorso, ad opera del dott. W. Reich e del suo successore dott. A. Lowen, ambedue psicologi. L’oggetto dello studio partiva dall’esame della morfologia, collegato allo studio del comportamento e del carattere, per giungere alla classificazione degli atteggiamenti, in base alle tensioni muscolari e le conseguenti posture. Questa ricerca ha permesso di catalogare l’uomo in cinque diverse biotipologie fondando le basi della MEDICINA PSICOSOMATICA. La valenza di questa scienza ha un riscontro sempre maggiore nella società moderna, visto l’incremento dei disturbi chiamati, appunto, psicosomatici.

Il Metodo SynergyA e le morfologie

manoLa sinergia e la fusione delle mie tecniche di massaggio sul corpo sono solo la seconda fase del lavoro iniziato con il colloquio. Durante questo primo incontro ho la possibilità di ascoltare, osservare, notare, rendermi conto delle caratteristiche peculiari che contraddistinguono ogni individuo.
La conoscenza delle tipologie umane mi da’ già una prima importante indicazione di come svolgere e dove indirizzare la terapia, adattando le manualità secondo la predominante morfologica. E’ solo con una visione il più possibile olistica che si possono raggiungere i migliori risultati.
Contattaci

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.